Le Nubi o Nuvole

Che cosa sono le nubi o nuvole? Come si formano le nuvole? Quali sono i tipi di nuvole? Le previsioni dei sistemi nuvolosi

Le nubi e le nuvoleLe nubi o le nuvole, sono un insieme di minuscole particelle d'acqua o di ghiaccio, in sospensione nell'atmosfera.

Come si formano le nubi? Le nubi si formano per condensazione, quando una massa d'aria sollevandosi raggiunge la quota di condensazione, cioè il vapore acqueo allo stato di gas, sollevandosi si raffredda e condensa fino a diventare liquido formando piccolissime goccioline di acqua.

 

Osservando il movimento delle nuvole si può prevedere che tempo farà, infatti le nuvole non si muovono in maniera casuale e non sono indipendenti tra loro, è per questo che si possono fare le previsioni del meteo osservando con attenzione le nuvole in cielo, in modo particolare, le loro caratteristiche ed i loro movimenti.

 

Studiare l'origine e la forma delle nubi ha grande importanza perchè le nubi costituiscono uno dei principali fenomeni della libera atmosfera. E' fondamentale l'osservazione e lo studio delle nuvole anche per la navigazione aerea.

 

Come si può notare facilmente, le nubi hanno un aspetto variabile, che dipende da diversi fattori come la forma, il colore e le dimensioni. Il metodo più frequente con cui vengono classificate le nubi, è la quota in cui si vengono a formare le nubi. Vediamo la classificazione delle nubi:

 

Nubi basse: da 0 a 2000 metri. E' una distesa uniforme di nubi simili alla nebbia.

 

nimbostratiNimbostrato: Sono nubi basse tra i 0 e i 500 metri d'altitudine, generalmente di colore grigio scuro e di forma non ben definita. Il cielo si presenta buio e spesso con la loro presenza si devono accendere le luci. Sono nuvole che portano brutto tempo e possono generare pioggia o neve.

 

 

 

nubi a stratiStrati: sono nubi basse di colore grigiastro che si formano intorno ai 500 metri d'altitudine. Spesso derivano dalla formazione della nebbia al suolo. Non originano nessun fenomeno anche se c'è una forte riduzione della visibilità al suolo.

 

 

 

cumuliCumuli: sono nubi basse isolate di colore bianco, simile alla panna montata. Si osservano di solito con tempo bello, nei giorni caldi e soleggiati e indicano solitamente la persistenza del bel tempo, oppure possono essere scuri e più espansi quando portano il brutto tempo.

 

 

 

nubi altocumuliAltocumuli sono nubi di media altitudine tra i 2 e i 6 km d'altitudine, Gli altocumuli sono costituiti da nubi distinte semitrasparenti che lasciano intravedere il sole. Se non sono associate ad altri generi di nubi, essi non provocano nè precipitazione nè alcun fenomeno.

 

 

 

nubi stratocumuliStratocumuli: nubi alte tra i 6 e i 12 km d'altitudine, nubi oscure di forma allungata non omogenea che sono connessi tra loro da nubi più sottili. Gli stratocumuli non provocano nessun fenomeno.

 

 

 

 

nubi altostratiAltostrati: nubi molto alte compatte abbastanza trasparenti che coprono interamente il cielo. Sono nuvole che nel caso di tempo bello sono bianche e omogenee, mentre nel caso di brutto tempo, sono scure e di forma indefinita.

 

 

 

nubi cirriCirri: nubi alte tra i 6 e i 12 km d'altitudine, che si presentano a forma di ricciolo. Sono di colore solitamente bianca e sono trasparenti in quanto lasciano passare la luce del sole. Queste nubi sono costituite da cristalli di ghiaccio trasportati dal vento. I cirri di bel tempo si spostano lentamente e sono di forma irregolare. I cirri di cattivo tempo coprono tutto il cielo e si muovono ad alta velocità.

 

 

 

nubi cirrostratiCirrostrati: nubi alte tra i 5 e i 12 km d'altitudine, sono nubi trasparenti situate ad alte quote. Sono costituiti da cristalli di ghiaccio con cui creano un alone attorno al sole o alla luna. Possono annunciare l'arrivo di una tempesta o di un periodo caldo.

 

 

 

nubi cirrocumuliCirrocumulo: nubi alte tra i 5 e i 7 km d'altitudine, si riconoscono facilmente dalla classica conformazione a pecorelle. I loro colori sono brillanti poiché costituiti da cristalli di ghiaccio. Annunciano aria instabile e il probabile arrivo di brutto tempo (come dice il detto cielo a pecorelle pioggia a catinelle).