Danimarca: una regione ecologica

La Danimarca rappresenta un nuovo modo di vivere e viaggiare all’insegna del verde, tutto ecologico

Esistono, infatti, delle fattorie ristrutturate, sparse in tutto il paese (il bedbreakfast Solbjerggaard dove le stalle sono trasformate in stanze semplici ma curate), una fiera enogastronomica Kulinarisk Sydfyn conosciuta in tutta la regione, poco lontano da Svenborg e ancora un traghetto per Aero, una piccola isola autosufficiente dal punto di vista energetico, di poco più di 7 mila abitanti dove su un lembo di terra lungo poco più di 30 km l’energia elettrica proviene da 6 pale eoliche acquistate e gestite da tutti i cittadini dell’isola uniti in un consorzio.

 

Qui troviamo anche l’impianto solare termico, uno dei più grandi al mondo, che fornisce acqua calda a tutta l’isola. Il senso di comunità è forte e festeggia i solstizi, con canti tradizionali e birra a volontà. Ci sono poi le colline danesi, poi, forgiate più di 12 mila anni fa durante l’ultima glaciazione, all’interno di una zona umida dedicata alla riproduzione della Bombina bombina, rana dall’inconfondibile canto nuziale. Una Fattoria Bed&Nature Vesteraas, costruita con i criteri della bioedilizia e dove è possibile soggiornare.

 

Sonderborg è una cittadina della Danimarca che ha deciso di ridurre entro il 2015 le emissione di CO2 e di azzerarle entro il 2029.

 

In tutta la regione non mancano inoltre le piste ciclabili, che costeggiano tutte le strade cittadine. Imperdibile anche Gendarmstien, un percorso naturalistico lungo quella che era un tempo la linea di confine con la vicina Germania.

 

Insomma, una regione che si vuole bene, una regione fredda ma verde, ecologica e naturale, che sfrutta il suo potenziale per mantenersi bella, pulita e vivibile, dando il suo preziosissimo contributo a tutto il pianeta. Se tutte le regioni attivassero questo tipo di politiche ecologiche è probabile che il nostro pianeta sarebbe molto più sano ed accogliente.

Altre Notizie Meteo Correlate

Alluvione in Veneto: esattamente due anni fa

Sono passati ormai due anni dall’alluvione in Veneto. Esattamente tra la ...

Progetto per miglioramento operazioni post-terremoto

Novità sul fronte “terremoto”. Un team di ingegneri dell'Università della ...

Ecco … le zanzare!

È arrivata l’estate, anche se quest’anno non vogliono proprio abbandonarci nubi, ...

Proteggersi dai fulmini

Nel periodo estivo può spesso capitare la sorpresa di un ...

Record di piogge nel Regno Unito

Il Regno Unito sta diventando celebre per la sua media pluviometrica, attestata a quota 121.8 ...

Maltempo sull’Italia: ritarda ancora l’estate

Com’era già stato previsto è arrivato sull’Italia il maltempo, abbondanti precipitazioni stanno tutt’ora ...