Meteo febbraio 2012, freddo record e temperature negative record

Il mese di Febbraio appena concluso è stato senza dubbio uno dei mesi più freddi degli ultimi decenni, se non il più freddo dopo il famoso inverno record del 1985.

Tutta la penisola, a causa di correnti gelide provenienti dall'Europa dell'est, ha subito un brusco quanto repentino decremento delle temperature, con nevicate anche abbondanti anche in zone di pianura e nelle regioni del centro-sud, dove di norma le precipitazioni nevose sono occasionali e non durature.

 

Un fenomeno durato poco più di due settimane e culminato con temperature negative record in tutta Italia, specie nel nord ovest e nelle regioni centrali.

 

E proprio il nord ovest è stato al centro del più brusco calo di temperature degli ultimi anni. A Torino e provincia, ad esempio, la colonnina di mercurio è scesa addirittura a temperature tra i -20° e i -24° centigradi.

 

Non da meno l'ondata di gelo che ha colpito il nord est: Venezia ha visto la sua laguna in gran parte ghiacciata, fenomeno che non si verificava con proporzioni simili addirittura dal 1929.

 

Scendendo verso sud, balzano all'occhio senza dubbio le nevicate record registrate nelle Marche e in Abruzzo.

 

Il freddo siberiano non ha risparmiato nemmeno le regioni centrali. Roma, ad esempio, ha subito gravi disagi per le nevicate copiose e per la persistenza della neve, con temperature minime che oscillavano dai -5 ai -10 in alcune zone, favorendo ovviamente il mantenimento dello strato nevoso.

 

In generale, su tutta la penisola, a causa dell'ondata di freddo record di origine siberiana, le temperature minime in media si sono attestate, in pianura, a livelli sensazionali, variabili dai -7 ai -11° centigradi, con punte spesso vicine o addirittura superiori ai -20 in diverse località, anche in pianura, come dimostra il caso di Torino.

 

Le temperature massime invece sono oscillate trai 0° e i 3° centigradi,su quasi tutta la penisola, eccezion fatta per le isole e le regioni dell'estremo sud, dove, in alcune province costiere, le temperature (sia minime che massime) sono state lievemente superiori.

Altre Previsioni Meteo Stagionali Correlate

Nubifragio alluvione a Roma ottobre 2011

Sono passati pochi giorni dal nubifragio che ha colpito Roma, ...

Previsioni vigilia di Natale, Natale e Santo Stefano

Ecco le previsioni per la vigilia di Natale, Natale e ...

Aprile: all’orizzonte c’è maltempo

Ci eravamo tutti illusi che fosse arrivata definitivamente la primavera e invece ...